77317e28-d47e-4598-bd17-689caf2a935e-1526-00000160188bf02c

Digestione

Nella seconda metà degli anni ’90, quando MTV trasmetteva TRL in diretta dalle città italiane e gli adolescenti si accalcavano al Pincio in attesa di boyband dimostratesi poi assai poco longeve, io andavo a nuoto. In realtà per i primi 16 anni della mia vita sono andata a nuoto. Il che a tratti mi fa sentire che dovrei nutrire gratitudine nei confronti dei miei genitori, per avermi obbligato a quella che all’epoca era paragonabile a un’agonia fatta di puzza di cloro, luci sfocate dagli occhialetti appannati e spinte sulla corsia date di nascosto, quando l’istruttore non guardava, per potenziare la […]

inception

Salta o ripeti

Castel del Monte è vicino Andria, in Puglia. É un castello costruito su un promontorio da Federico II di Svevia. Io non lo conoscevo, ma la mia migliore amica lo aveva scelto come argomento della sua tesina di V elementare e il mio fidanzato è un fan dell’imperialismo di Federico, quindi siamo andati a visitarlo a Pasqua. È costruito in una pietra commovente, morbida e cangiante, bianca quasi rosa, facile a cader vittima delle intemperie. Il bello del castello è la sua natura di spocchioso elogio della cultura. Non me ne vogliano i buonisti, ma l’intera struttura è permeata di […]

lalaland

Chi ha paura dell’ex?

“Gli uomini vorrebbero essere sempre il primo amore di una donna. Questa è la loro sciocca vanità. Le donne hanno un istinto più sottile per le cose: a loro piace essere l’ultimo amore di un uomo.” Oscar Wilde Ieri sera sono andata a vedere La La Land e se non avete colto il nesso tra la citazione e il film non andate oltre, che vorrei mai incorreste nello spoiler. Miglior Film potenziale, con l’intellighenzia americana moralmente obbligata a schierarsi contro Trump e la polemica sull’antidemocraticità delle premiazioni ancora calda dall’anno passato, non avrà vita facile, circondato com’è da storie di riscatto […]

lera-glaciale-4-continenti-alla-deriva-2012-01

Se pensi che sia difficile trovare chi ti ama per come sei

Non sai ancora quanto ci vuole ad accettare di averlo trovato Fin da quando sono piccola ci sono alcune cose che mi tranquillizzano. Piccole abitudini da ossessivo compulsiva che placano la mia, poco visibile ma altamente somatizzata, ansia. Contare.  Ripartisco le attività da svolgere in una piccola sequenza di azioni che mentalmente dispongo in ordine progressivo, enumerandole ad alta voce. Pulire.  Particolare soddisfazione me la danno i vetri e le superfici lucide, cui mi dedico con amore morboso armata di pelle di daino e brillacciaio. Piangere.  Dopo un grande impegno mentale cerco un forte stimolo emotivo. Al termine del mio […]

mixed_fishies

L’amore in cucina

Qualche sera fa stavo preparando la cena, quando Pablo mi ha chiesto: “Amore, che pesce è? Non è che ha le spine?” Il mio pesce preferito da quando sono bambina è la trota salmonata. Mia madre me la cucinava sempre, mi diceva che era buona anche se ha tante spine. La polpa rosata tra le mie mani era morbida e compatta. Passavo lievemente le dita sulle carni umide e piccole lische mi pizzicavano l’interno del pollice. Ho pensato a mia madre. Lasciati giù i filetti sono andata in bagno e ho preso la pinzetta di riserva. Quella che tengo da […]

four-weddings

È sempre tempo per uno shot?

Tra due mesi compio trent’anni e nel solo 2016 ho partecipato a 4 matrimoni. E a un paio di funerali. La frase più bella di “Quattro matrimoni e un funerale” la dice la Coleman sedendosi a tavola e presentandosi al suo vicino: “Ciao, sono Scarlett, non farmi bere troppo. Quando bevo divento un po’ troia” Non l’ho mai usata per presentarmi a nessun matrimonio, ovviamente. Quando vado ai matrimoni mi dedico a due attività: proiettare e bere (per smettere di proiettare). Colline toscane, il finire d’agosto. Gli sposi commossi si promettono amore eterno e sono così meravigliosi che convincono anche […]

La-Mafia-Uccide-solo-d---estate

Le farfalle nello stomaco uccidono solo d’estate

Se dovessi scrivere un thriller lo inizierei così: quell’anno in cui ho trascorso agosto a Milano. Tratto da una spaventosa storia vera, riguardo le cui origini non starò qui a tediarvi. Parafrasando i Beatles, era la mattina di una notte dura. Da giorni l’alba mi coglieva sfinita, all’apice di una sanguinosa lotta senza esclusione di colpi. Avete presente quell’insano attaccamento che spinge l’essere umano a perpetrare una situazione di disagio a lungo, nonostante la soluzione al suo problema gli sia nota e facilmente accessibile? Io sì. Tant’è vero che solo dopo una settimana da cecchino, e previo consulto specialistico per […]

1*a33tcsuXBHYC7ayvolfkWw

“Ma che c’hai un’altra?”

Le donne, l’amore, i Social Media e Temptation Island Mattina di luglio, calda ma non troppo. Non sono ancora le 8 e io spalmo marmellata d’arance amare su una galletta di riso. Milano è gia in piedi da un po’ e ripenso a quando mi svegliavo al mare, ancora ubriaca dalla sera prima, e passavo ore in catalessi mangiando pizza rossa e guardando La Signora in Giallo prima di rotolare verso la spiaggia. Monty svaccato sul pouf, gli racconto di quanto era simpatico il medico di Cabot Cove, la galletta di riso si spezza e suona il citofono. Paloma. Paloma […]

1*mP5YGRlfzyKQGm8SYafilQ

Che coss’è l’amor

Ahi permette signorina, ci penso da giorni. Ci penso da mesi. Ci penso da anni. Forse da sempre. Ci penso ora che mi hanno chiesto di entrare in chiesa e parlare d’amore. Mi ricordo, di quello che ho pensato. Ho pensato che l’amore fosse quella cosa che ti manca l’aria senza Ho pensato che l’amore fosse un’impetuosa cascata Ho pensato che l’amore fosse l’acqua lenta che scava la roccia Ho pensato che l’amore fosse fare la schiuma al cappuccino Ho pensato che l’amore fosse non finire il mio piatto perché so che lo vuoi tu Ho pensato che l’amore fosse […]

1*_9SDjff_XSe6Kl_LSJrsKg

Wendy torna a Londra

C’è un momento difficile nella vita di ognuno di noi. È il momento in cui ci si rende conto che qualcosa è finito, che non esiste più, che ogni ulteriore tentativo di salvarlo è qualificabile come accanimento terapeutico. Peter Pan è una storia triste, che racconta quel momento, se ci pensi bene. Peter Pan è un bambino spensierato, che vive in un mondo che non c’è, perché non è capace di vivere in quello che c’è. Ognuna, ed ognuno, di noi ha incontrato un Peter Pan nella propria vita. Io sono stata Peter Pan, tante e tante volte. Ogni volta […]