four-weddings

È sempre tempo per uno shot?

Tra due mesi compio trent’anni e nel solo 2016 ho partecipato a 4 matrimoni. E a un paio di funerali. La frase più bella di “Quattro matrimoni e un funerale” la dice la Coleman sedendosi a tavola e presentandosi al suo vicino: “Ciao, sono Scarlett, non farmi bere troppo. Quando bevo divento un po’ troia” Non l’ho mai usata per presentarmi a nessun matrimonio, ovviamente. Quando vado ai matrimoni mi dedico a due attività: proiettare e bere (per smettere di proiettare). Colline toscane, il finire d’agosto. Gli sposi commossi si promettono amore eterno e sono così meravigliosi che convincono anche […]

1*mP5YGRlfzyKQGm8SYafilQ

Che coss’è l’amor

Ahi permette signorina, ci penso da giorni. Ci penso da mesi. Ci penso da anni. Forse da sempre. Ci penso ora che mi hanno chiesto di entrare in chiesa e parlare d’amore. Mi ricordo, di quello che ho pensato. Ho pensato che l’amore fosse quella cosa che ti manca l’aria senza Ho pensato che l’amore fosse un’impetuosa cascata Ho pensato che l’amore fosse l’acqua lenta che scava la roccia Ho pensato che l’amore fosse fare la schiuma al cappuccino Ho pensato che l’amore fosse non finire il mio piatto perché so che lo vuoi tu Ho pensato che l’amore fosse […]